Ogni giorno della vostra vita,
qualunque condizione abbiate raggiunto,
non dimenticate che il dovere
che vi attende è l’Amore.

Si può fraintendere, cercarlo nei prostriboli dell’Oscurità,
ma Amore è soprattutto donarsi a Dio
e concedergli il primato in noi.

Soprattutto, abbiate in mente non parole inutili,
ma segreti vibranti del Cuore,
che si accettano e stabiliscono in un silenzio mortale,
cioè in stati definibili di astrazione.

L’Astrazione è il buio dell’oscurità mentale.
Resta in silenzio, o saggio che aspiri alla Luce di Dio.

Non parlare, non pensare.
Chiediti solo ciò che può fargli piacere
E apriti al suo raggio vivificante!

Vincerai la paura,
e troverai la pace radiosa dell’Osiride in te.

Mario Krejis